Dott.ssa Daniela Galeazzi

Curriculum Vitae

 La dott.ssa Daniela Galeazzi si è laureata con il massimo dei voti presso l'Università degli Studi di Perugia il 27 luglio del 1985.
Ha conseguito le seguenti specializzazioni:  
  1. Endocrinologia, all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, il 4 luglio del 1988;
  2. Ginecologia ed Ostetricia, all'Università degli Studi di Perugia, il 11 novembre 1992;
  3. Pediatria, all'Università Tor Vergata in Roma, il 26 novembre 2002.

 Sempre nel 2002 ha ottenuto il Diploma di Perfezionamento in Endocrinologia Pediatrica all'Università Tor vergata in Roma.

Esercita la professione medica dal 1993 presso L'Ospedale di Narni, nell'Unità Operativa di Pediatria per cui, tra le altre, svolge l'attività di specialista aziendale in:
  • “Endocrinologia ed auxologia pediatrica”;
  • “Ginecologica ed Andrologica dell’età evolutiva”;
  •  “Ecografia pediatrica”. 
Dal 2009 collabora con la Regione Umbria in qualità di:
  • “Coordinatore della Commissione regionale di Endocrinologia”, della rete Materno Infantile;
  • “Membro della Commissione regionale diabete e obesità” della Rete Materno Infantile;
  • “Membro della Commissione regionale preposta alla sorveglianza epidemiologica ed al monitoraggio dell’appropriatezza del trattamento con ormone della Crescita”;
  • “Membro del Comitato di Coordinamento della Rete dell’età evolutiva della Agenzia Umbria di Sanità”.

Ha ricoperto l'incarico di docente in diversi corsi di formazione per i Medici.

 Dal 2000 al 2005 ha fatto parte del Centro di Endocrinologia Pediatrica “ Rina Balducci” della Università Tor Vergata in Roma ove ha esercitato:
  • attività di assistenza e ricerca clinica;
  • attività di consulenza per i pediatri specialisti di altra disciplina, che operano nel “Centro di Pediatria Specialistica del Policlinico di Tor Vergata”, per la particolare competenza sia nel campo delle indagini ecografiche, che nella Patologia Endocrina della Adolescente;
  • attività di ricerca clinica sulla patologia ipofisaria (contribuito alla identificazione della “Sindrome di aplasia dell’ipofisi”, condizione di nuova acquisizione che è stata oggetto di comunicazioni a Congressi e pubblicazioni, (tra cui: Congresso Europeo di Endocrinologia Pediatrica - Berna 2004).
Ha collaborato come co-autrice ai seguenti testi:
  1. Prontuario di Terapia per il Pediatra Endocrinologo” (edizioni 2005 e 2008);
  2. Endocrinologia nella pratica pediatrica” (edizione 2013).
Ha collaborato alle seguenti pubblicazioni:
  1. Three unrelated patients with congenital anterior pituitary aplasia and a characteristic physical and neuropsychological phenotype: A new syndrome?” (AM J Med Genet A. 2012 Nov; 158A(11):2750-5);
  2. La contraccezione post-coitale” (La Medicina Contemporanea Vol.8, n.3 – 1991);
  3. Problemi speciali nella donna:l'irsutismo” (Recentia Medica Vol. XXV, n.7-8-1986);
  4. Aplasia Ipofisaria una rara causa di panipoptuitarismo ad esordio neonatale” (nel Testo di “Endocrinologia Perinatale”, F. Bagnoli Ed. “Il Leccio” 2004);
  5. Menometrorragie disfunzionali della pubertà – adolescenza. Considerazioni clinico terapeutiche” (L'uomo e la Medicina Vol.VII, n.3 – 1991).