Dott.ssa Francesca Piazza

Curriculum Vitae

 
 
 La dott.ssa Francesca Piazza ha conseguito il Diploma di Laurea in Fisioterapia nel 2010, presso la facoltà di Medicina e Chirurgia, dell'Università degli Studi di Perugia ed ha conseguito l’Esame di Stato per l’Abilitazione alla professione.
 
 Dal 2010 lavora come libero professionista nella valutazione e trattamento di neonati, bambini, adulti e anziani integrando le conoscenze anatomiche e biomeccaniche alle tecniche riabilitative e osteopatiche.
 
 Dal 2007 al 2010 ha svolto il tirocinio in numerose strutture tra cui:
  • Reparto di geriatria, Ospedale “Santa Maria della Misericordia” di Perugia;
  • Servizio di riabilitazione territoriale ortopedica della Asl 3 di Foligno;
  • Servizio di riabilitazione territoriale cardiologica, “A. Seppilli”, Asl 2 di Perugia;
  • Centro Ospedaliero Riabilitazione Intensiva (C.O.R.I.), Passignano (PG);
  • Servizio di riabilitazione territoriale per l’Età Evolutiva, Marsciano (PG);
  • Unità Spinale Unipolare, Azienda Ospedaliera di Perugia;
  • S.A.G.I.S.C. - Centro Ortopedico Umbro di Perugia;
  • Unità Ospedaliera Riabilitazione Intensiva Neuromotoria (U.O.R.I.N.), Trevi (PG).

Durante il suo percorso di studi universitari ha fatto diverse esperienze in centri esteri, quali:

  • Clínica de Fisioterapia en Leganés, Madrid, Spagna;
  • Hospital Universitario Fundación Alcorcón, Madrid, Spagna;
  • Polideportivo Municipal de Alcobendas, Madrid, Spagna.
Segue annualmente corsi, convegni e seminari di aggiornamento, tra cui:
  • Sindromi da disfunzione del sistema di movimento della colonna lombare, colonna cervicale e dorsale secondo Shirley Sahrmann, (2013-2014);
  • La valutazione del comportamento del neonato a termine e la promozione del suo sviluppo neurocomportamentale, Centro di Formazione Brazelton, Azienda Ospedaliera Universitaria Meyer, Firenze. (2012);
  • Manual Therapy and Rehabilitation in Ankle Sprain, Gruppo Terapia Manuale, Bologna (2011);
  • Corso di Riabilitazione Integrata delle Cervicalgie, Perugia,Organizzato da A.I.F.I. Umbria. 2010, Perugia.
Attualmente assistente dei corsi dell'Upledger Institut Schweiz.
 
Nel 2016 ha conseguito la Certificazione e l'Autorizzazione alla pratica della Terapia Craniosacrale. La specializzazione in terapia craniosacrale pediatrica nasce dal desiderio di una terapia manuale dolce e non invasiva adeguata al trattamento di neonati, bambini e donne in gravidanza. L'obiettivo è liberare il corpo dalle tensioni che ne ostacolano la crescita e il funzionamento armonico. Il lavoro delicato, ma profondo sul tessuto fasciale permette di agire sulla struttura muscolare, nervosa e viscerale e favorisce l'interazione tra i diversi apparati.
 
 La Terapia Craniosacrale è consigliata in caso di:
  •   patologie perinatali, parto distocico, prematurità
  •  difficoltà nell’alimentazione-suzione, coliche, reflusso gastroesofageo, costipazione
  •  asimmetrie del capo (plagiocefalia), torcicollo congenito, piede torto congenito
  •  problemi motori e di coordinazione
  •  problematiche muscolo-tendinee
  •  problemi di malocclusione, disfunzione cervico-cranio-mandibolare
  •  disturbi della vista, strabismo
  •  asma, allergie
  •  disturbi del sonno
  •  disturbo del comportamento
  •  disturbi dell’apprendimento, ritardo del linguaggio